Disintossicazione ionica

È un innovativo trattamento per l'auto-disintossicazione che ristabilisce l'equilibrio di ioni positivi e negativi, favorendo l'eliminazione delle “tossine“.

I principi fisici sui quali si basa il processo di disintossicazione sono due:

  • Elettrolisi dei sali dell'acqua contenuta nella vaschetta (cioè ionizzazione dell'acqua).
  • Osmosi (cioè passaggio degli ioni in eccedenza, tossine del tessuto del corpo, all'acqua della vaschetta).

Poiché nell'acqua ci saranno molte tossine, l'acqua stessa assumerà colorazioni diverse a seconda delle sostanze eliminate dalla pelle dei piedi o delle mani.

Arancione: artrite, reumatismi, gotta;

Marrone: fumo, obesità, edemi, fegato;

Nero: fegato, asma, alcolici;

Verde scuro: cistifellea, sistema immunitario insufficiente, disturbi vascolari;

Bianco opaco: tossine linfatiche, allergie cutanee, intestino irregolare, insonnia;

Macchie nere: metalli pesanti, diabete.

 

Questo che appare un semplice trattamento di idro-terapia, rappresenta in realtà un efficace protocollo che favorisce la fuoriuscita delle tossine e delle altre sostanze dette “RADICALI LIBERI“, usando i canali energetici, o meridiani, situati nei piedi e nelle mani.